Migliori assicurazioni auto on line




Come scegliere la propria polizza assicurativa per l’auto? Quali sono le migliori assicurazioni auto tra quelle attualmente esistenti? Queste sono le domande principali che ogni automobilista si pone quando decide di stipulare un’assicurazione, sia che si tratti di un neopatentato che di un automobilista più navigato.

Non smette mai di stupire la concorrenza tra le diverse compagnie assicurative attualmente presenti sul mercato, tanto che l’automobilista a ogni rinnovo della propria Rc auto è costretto a pensarci bene prima di rinnovare la polizza sempre con la stessa compagnia. Oggi a minacciare il terreno già poco fertile delle compagnie assicurative interviene anche il web, proponendo al cliente diverse offerte e promozioni legate alla stipula di polizze per l’auto on line, per questo oggi qualsiasi automobilista si chiede quali siano le migliori assicurazioni auto con cui converrebbe stipulare.

Migliori assicurazioni auto

Alcune delle compagnie off line hanno un corrispettivo anche on line, per cui risulta più facile il calcolo e il confronto dei diversi preventivi Rc auto che, contrariamente a quanto si crede, non sempre è bene confrontare tramite i siti comparatori presenti sul web. I comparatori di prezzi di polizze assicurative auto non risultano, poi, nemmeno così precisi come dovrebbero perché, rispetto a un confronto tradizionale, richiedono di compilare e fornire molti meno dati di quelli richiesti dai siti di ogni singola assicurazione.

Ciò significa che il preventivo finale calcolato dal comparatore di prezzi può cambiare determinando anche un notevole aumento del prezzo, questo perché ogni compagnia assicurativa presenta delle offerte e degli sconti propri che articola in modo diverso rispetto alle sue competitors. Per questo, è decisamente meglio calcolare il preventivo di una polizza direttamente sul sito web della compagnia stessa senza passare dai comparatori on line. È vero che, in questo caso, si perderà un po’ più tempo per trovare l’assicurazione auto migliore, d’altra parte è anche vero che, comprendendo come la polizza venga promossa e strutturata dalla compagnia, si ha anche la possibilità di capire se la stessa fa al proprio caso oppure meglio consultare qualcos’altro.




Risparmia fino al 50% sulla assicurazione Auto

Compila la richiesta gratuita per avere un preventivo senza impegno per la tua Assicurazione Auto

Scopri come risparmiare fino al 50 per cento sulla tua Assicurazione Auto

Assicurazioni auto on line:

Non esistono, infatti, delle migliori assicurazioni auto in assoluto, perché ogni automobilista rappresenta un caso a sé e dovrà cercare la polizza che sia migliore per le proprie necessità, e che non significa sia anche quella più economica. Tra le migliori assicurazioni auto on line, quelle che vengono più incontro all’automobilista medio sono Conte, Allianza ras, Genialloyd, Sara, Genertel e Zurich connect.

Si tratta di assicurazioni che includono delle promozioni e delle garanzie aggiuntive nella polizza: Conte, per esempio, offre il 10% di sconto se il preventivo auto lo si effettua on line e si paga usando la carta di credito, invece Allianz permette di aggiungere alla normale Rc auto anche l’Opzione Sesto Senso Km, adatta a chi percorre meno di 5 mila chilometri. Anche Sara permette agli automobilisti che percorrono meno di 8 mila chilometri di optare per una tariffa minore, mentre nel prezzo della polizza Genertel sono comprese quali garanzie aggiuntive l’assistenza stradale e legale e l’opzione infortuni al conducente.

Ci sono altre compagnie che, oltre a sconti speciali od opzioni accessorie incluse, offrono anche l’installazione della “scatola nera”, che altro non è se non un dispositivo elettrico collegato al Gps che consente di prevenire le truffe e risulta utile per eventuale soccorso stradale e come antifurto satellitare. In realtà, chi più chi meno tutte le compagnie cercano di rendere più appetibile al cliente la propria offerta assicurativa, ma l’automobilista dovrebbe lasciarsi guidare dal proprio veicolo in questo caso, perché ci sono alcuni danni che è meglio coprire e altri che sarebbero superflui.